Bologna Sonic Park 2019: il festival che riporta la grande musica all’arena Joe Strummer

Con Slipknot, Salmo, J-Ax, Skunk Anansie, Gazzelle e tanti altri

Si riaccendono i riflettori dell'arena Joe Strummer: quest'anno ospiterà la prima edizione del Bologna Sonic Park!

Segna subito le date del festival, che sarà di scena dal 27 giugno al 19 luglio 2019 nell'area concerti open air più grande del capoluogo emiliano.

Dopo cinque anni di pausa, la musica torna nell'arena e ci sono già i nomi dei performer. Ecco i più caldi: Slipknot, Salmo, J-Ax + Articolo 31, Skunk Anansie, Weezer, Greta Van Fleet, Subsonica, Afterhours, Bring Me The Horizon!

Andiamo nel dettaglio con il calendario del Bologna Sonic Park: si parte giovedì 27 giugno con l'unica data italiana degli Slipknot, che tornano nel nostro Paese dopo tre anni di assenza.

Il concerto della band sarà l'epica conclusione di una giornata dedicata ai suoni heavy, si inizierà infatti già alle 13:30 con gli artisti metal più influenti: Amon Amarth, Testament, Corrosion of Conformity, Lacuna Coil ed Eluveitie.

Dopo il tour sold out nei palazzetti, venerdì 28 giugno, Salmo salirà sul palco del festival, mentre sabato 29 giugno sarà il turno di J-Ax e della sua festa per i 25 anni di carriera, con la super reunion degli Articolo 31.

Qualche giorno di pausa e si passa a venerdì 5 luglio, quando si celebrerà un altro 25esimo anniversario: quello degli Skunk Anansie. Domenica 7 luglio appuntamento con l'unica data italiana del tour del nuovo album dei Weezer.

Martedì 9 luglio potrai vedere il concerto dei Subsonica, mentre mercoledì 10 luglio ci saranno i Greta Van Fleet, la rock band americana tra i fenomeni musicali del momento.

Dopo la storica data sold out dello scorso anno al Mediolanum Forum di Milano, gli Afterhours saliranno sul palco dell'arena Joe Strummer giovedì 18 luglio. I Bring Me The Horizon chiuderanno la rassegna venerdì 19 luglio.

Ci sarà anche un festival nel festival, con la prima edizione di Indimenticabile: il 12 e 13 luglio prenderà il via una rassegna indie, per scoprire e festeggiare il successo del mondo indipendente, nato fuori dai circuiti canonici.

Chi meglio di Gazzelle per tagliare il nastro di Indimenticabile? Oltre al cantautore, parteciperanno i Eugenio in Via Di Gioia, Postino, Gemitaiz, Ghemon e Masamasa.

L'ultima cosa che devi sapere è che il Bologna Sonic Park sarà all'avanguardia sul tema dell'ambiente: gli organizzatori dell'agenzia Vertigo si sono impegnati per realizzare un festival che rispetti il nostro pianeta e per questo non circolerà plastica monouso, verrà introdotto l’impiego del bicchiere riutilizzabile e sarà distribuita liberamente acqua a tutti.

Un motivo in più per non perderselo!

ph: ufficio stampa Bologna Sonic Park, radio ufficiale del festival: RadioFreccia