Billie Eilish ha spiegato perché aveva molta paura per il suo concerto a Città del Messico

Alla fine ce l'ha fatta

Il 17 novembre Billie Eilish si è esibita a Città del Messico. Un concerto che la cantante aveva molta paura di fare per una precisa ragione: l'altitudine. La capitale, infatti, è a più di 2.200 metri sopra il livello del mare. Il timore di Billie era quello di far fatica a respirare durante lo show a causa dell'altezza, come ha spiegato in una Instagram Story. Poi per fortuna è andato tutto per il meglio!

Pochi giorni prima della data a Città del Messico, Billie ha pubblicato il bellissimo singolo inedito "everything i wanted". Il brano è stato registrato tra il suo studio casalingo a Highland Park e on the road durante il tour estivo 2019. Anche in questo caso il singolo porta la firma di Billie e del fratello maggiore Finneas, suo unico collaboratore e produttore. Per scoprire il significato della canzone non devi fare altro che cliccare qui.

La prossima estate Billie Eilish tornerà a esibirsi a Milano per la terza volta! La star di "Bad Guy" è attesa sul palco degli I-DAYS (che si terranno presso MIND Milano Innovation District - Area Expo) venerdì 17 luglioCliccando qui trovi tutto quello che c'è da sapere sui biglietti del concerto.