Billie Eilish ha spiegato il significato del nuovo singolo “Wish You Were Gay”

Ascoltalo qui!

Lunedì 4 marzo è uscito il nuovo singolo di Billie Eilish intitolato "Wish You Were Gay", che anticipa il suo disco di debutto "When We All Fall Asleep, Where Do We Go?", in arrivo il 29 marzo.

Lo scorso luglio Billie aveva spiegato molto bene via Instagram Stories il significato di questa canzone.

"Ho scritto questa canzone per parlare di un ragazzo che non era interessato a me e mi ha fatto sentire orribile, per questo si chiama 'Wish You Were Gay'". La cantante ha poi continuato specificando una cosa: "questo non vuole essere offensivo in nessun modo. Significa letteralmente che vorrei fosse gay così il fatto che non io non gli piaccia avrebbe un motivo reale ."

A proposito di spiegazioni, recentemente Billie Eilish ha raccontato che le tematiche del suo primo album saranno incentrate sull'attività onirica, in particolare sui terrori notturni, fenomeno del quale ha sofferto in prima persona

Billie Eilish si è da poco esibita al Fabrique di Milano (sold out), dove ha conquistato definitivamente il pubblico italiano. Se non vuoi perderti il suo prossimo concerto nel nostro Paese, clicca qui e scopri tutti i dettagli del suo show a Milano Rocks 2019 in programma il 31 agosto

ph: press