Billie Eilish si è fatta male alla caviglia durante il concerto di Milano ma è riuscita a concluderlo da vera professionista

Solo applausi per lei <3

L'attesissimo show di Billie Eilish a Milano Rocks non è stato dei più fortunati. Tutta colpa di un brutto scivolone sul palco all'inizio del concerto, sulle note di "Bad Guy", che le è costato l'ennesima slogatura alla caviglia. Solo a vedere il video della caduta ti verranno i brividi!

Nonostante il dolore fortissimo da lacrime agli occhi, la cantante è riuscita a resistere e a continuare a cantare anche il secondo brano in scaletta - "My Strange Addiction" - prima di uscire dal palco per ricevere le giuste cure.

"Scusatemi, fa davvero male, mi ero già infortunata a questa caviglia un mese fa", dice al microfono Billie, pubblico che la sostiene con tutto l'affetto e il calore possibile. La 17enne fa il suo ingresso qualche minuto dopo, sulle spalle della security e con un tutore, che le permetterà di concludere eroicamente il live da seduta. 

"Mi spiace non poter dare il 100% oggi", dice Billie ai suoi fan, "Sono devastata, arrabbiata, dispiaciuta, tutto questo per me è un incubo. Non avrei mai pensato di dover portare avanti un concerto con il tutore ma sto facendo il possibile per resistere e finirlo. Per voi, per la vostra energia e il vostro entusiasmo".

Nonostante il dolore e con una scaletta più corta delle precedenti, Billie ce l'ha fatta e ha portato a casa un concerto che né lei né il suo pubblico dimenticheranno tanto facilmente. Solo applausi per lei!

ph: getty images