Beyoncé: sono stati pubblicati online degli album non autorizzati

E non è l'unica!

Beyoncé è stata vittima di alcuni pirati informatici, che hanno pubblicato illegalmente in rete due album mai rilasciati prima intitolati “Have Your Way” e “Back Up, Rewind” .

I dischi - usciti sotto il nome di Queen Carter  - contenevano vecchi brani, demo e altre chicche e rarità. Fortunatamente, poco dopo la diffusione non autorizzata, gli album sono stati ritirati dalle piattaforme streaming.

Stessa sorte è capitata a una collega di Beyoncé, SZA, alla quale è stato rilasciato illegalmente un disco intitolato “Comethru” e attribuito a una certa Sister Solana. Anche in questo caso, per fortuna, le canzoni sono state prontamente rimosse dal web.

A proposito di Queen B, lei e Jay-Z hanno passato il Natale in un parco di New York per un motivo dolcissimo. Clicca qui e preparati a emozionarti!

ph: getty images