Beyoncé ha rivelato quale è stato il suo concerto del cuore della leg europea dell’OTRII

Sarà l'Italia?

Beyoncé è la grande protagonista di Vogue September Issue. 

Queen B non ha conquistato solo l'ambitissima copertina con un beauty look all'insegna della semplicità, ma ha anche scritto di suo pugno un lungo articolo nel quale ha raccontato molto della sua vita privata e professionale.

 

Un post condiviso da Beyoncé (@beyonce) in data:

Tra le dichiarazioni fatte dalla cantante ce n'è una che riguarda l'OTRII, in particolare la tranche europea del tour. Tra tutti i concerti tenuti nel Vecchio Continente da lei e dal marito Jay-Z, quello che li ha emozionati particolarmente è stato all'Olympiastadion di Berlino.

"Uno dei momenti più memorabili per me dell'OTRII è stato lo show berlinese all'Olympiastadion, dove si sono svolte le Olimpiadi del 1936", scrive Bey. "Quello è stato un luogo dove in passato è stata promossa la retorica dell'odio, del razzismo, della divisione, e quello è il posto dove Jesse Owens ha vinto 4 medaglie d'oro distruggendo la supremazia bianca".

 

Un post condiviso da Beyoncé (@beyonce) in data:

Beyoncé continua: "Meno di 90 anni dopo, due persone di colore hanno suonato nello stadio sold out. Quando Jay e io abbiamo cantato la canzone finale, abbiamo visto tutti sorridere, tenersi per mano, baciarsi, tutto pieno d'amore. Vedere una tale crescita umana, vivo per questi momenti".

via GIPHY

Tra le dichiarazioni rilasciate da Bey al Vogue una in particolare ha colpito molto il suo pubblico, quella riguardante nascita dei gemellini Rumi e Sir. La cantante ha svelato che non è andata così liscia come poteva sembrare dall'esterno: clicca qui per saperne di più. 

ph: getty images