Vedere Ariana Grande piangere più volte durante il concerto nella città natale di Mac Miller ti spezzerà il cuore

Un'emozione troppo forte da gestire

Emotivamente parlano, lo show di mercoledì 12 giugno a Pittsburgh è stato uno dei più difficili per Ariana Grande. La città è dove è nato e cresciuto il suo ex fidanzato Mac Miller, scomparso tragicamente lo scorso settembre.

Come è comprensibile, Ari non ha retto l'emozione ed è scoppiata a piangere più volte nell'arco del concerto. I momenti più duri sono stati a inizio scaletta, nell'intro di "Raindrops (An Angel Cried)" e nel corso di "Thank U Next". In entrambi i casi Ariana ha dovuto smettere di cantare dalle lacrime.

Vederla così mentre canta la frase del testo "Wish I could say, Thank you to Malcom, ‘cause he was an angel" è una pugnalata al cuore.

Ariana ha più volte omaggiato Mac Miller nel corso dei suoi concerti. Al Coachella 2019 Ari ha fatto un bellissimo tributo indossando una felpa dei Pittsburgh Steelers, squadra della quale il rapper era tifosissimo. Anche all'inizio della prima data del suo Sweetener tourla musica di Mac risuonava nello stadio prima che Ari salisse sul palco. <3

ph: getty images