Adele ha parlato dell’ipotesi di tornare in tour con “30”

Ne ha discusso con John Mayer

Si sa, quando un grande artista pubblica un nuovo album, solitamente nei mesi successivi all'uscita lo presenterà dal vivo in un tour. Un prassi in tempi pre-covid, ma che ora come ora non sempre è certa.

Un'incertezza che riguarda anche star incredibili come Adele. La cantautrice ha parlato dell'ipotesi di affrontare una tournée che accompagna "30", il nuovo nuovo (attesissimo) disco uscito il 19 novembre.

Ne ha discusso con il collega John Mayer in collegamento con Sirius XM Hits 1.

Alla domanda se ci fosse un eventuale tour di 30, l'artista ha risposto:

"Con questo disco? No, probabilmente no. Ma mi piacerebbe. In realtà ero talmente disperata all'idea di andare in tournée, per me è folle perché non mi piace andare in tournée… L'ultima volta mi ci sono messa in gioco mi sono esibita negli stadi. Non vorrei sembrare viziata, ma per me è più facile esibirmi negli perché ci sono meno spettacoli, raggiungi più persone e rimani sul posto… Non mi sta bene pubblicare un album quest'anno e poi portarlo in tournée nel 2023."

Nel 2022 Adele non sarà in tour in giro per il mondo, ma si esibirà nel suo Regno Unito, ad Hyde Park a Londra, l'1 e il 2 luglio 2022 per due concerti che si preannunciano epici. Clicca qui per saperne di più!

L'ultima tournée mondiale della cantautrice risale al 2016/2017, quando aveva fatto tappa anche qui in Italia per due memorabili date all'Arena di Verona. 

ph: ufficio stampa