Adele, l’annuncio in lacrime: “Lo show non è pronto, sono distrutta”

I suoi concerti di Las Vegas sono stati rimandati

Sembrava tutto pronto per l'inizio della sua residency a Las Vegas, e invece all'ultimo momento gli spettacoli sono saltati. Adele ha annunciato in lacrime che i suoi prossimi show non si terranno come precedentemente annunciato.

La colpa? I concerti che Adele avrebbe dovuto tenere a Las Vegas a partire da questo weekend sono stati rimandati a causa di ritardi legati alla pandemia. Ancora una volta quindi è il Covid-19 a fermare la musica dal vivo.

In un commosso, e commovente video postato sul suo profilo Instagram, la cantautrice inglese ha spiegato: “Mi dispiace tanto, ma il mio show non è pronto. Siamo stati assolutamente distrutti dai ritardi nelle consegne e dal Covid. Metà del mio team è positivo, è stato impossibile finire lo show”.

L'annunciato spettacolo di Adele, intitolato Weekends with Adele, si sarebbe dovuto tenere presso il Caesars Palace Hotel di Las Vegas tutti i fine settimana, dal 21 gennaio fino al 16 aprile. Date che ora dovranno essere spostate.

Adele, che di recente ha pubblicato il video del suo nuovo singolo “Oh My God”, ha aggiunto: “Mi dispiace dirvelo all’ultimo minuto, siamo stati svegli per più di 30 ore cercando di capire. Sono sconvolta e imbarazzata, mi dispiace tanto per tutti quelli che hanno viaggiato”.

La star 33enne ha comunque assicurato: “Stiamo riprogrammando tutte le date, ci stiamo lavorando proprio ora. Finirò il mio spettacolo”.

ph: getty images