Achille Lauro ha vinto Una voce per San Marino e vola all’Eurovision 2022

Sarà “derby” con Mahmood e Blanco

Il grande favorito della vigilia alla fine ce l’ha fatta. Achille Lauro ha vinto Una voce per San Marino e ha così conquistato un posto all’Eurovision Song Contest 2022. Congratulazioni!

Mentre all’ultimo Festival di Sanremo si era piazzato quattordicesimo con “Domenica”, alla manifestazione canora organizzata dal piccolo stato situato all’interno del territorio italiano Achille Lauro ha ottenuto il primo posto con la canzone inedita “Stripper”.

Achille Lauro si è presentato sul palco con un vestito blu scuro e a torso nudo, ha proposto un’esibizione glam-rock e un pezzo tirato e accattivante, che ha conquistato il pubblico, la giuria e la vittoria finale. Achille Lauro, oltre al diritto a rappresentare San Marino all'Eurovision, si è aggiudicato anche un premio in denaro di 7mila euro.

Al secondo posto la giuria presidiata da Mogol ha messo il DJ turco Burak Yeter, l’autore della sigla d’apertura della serie La casa di carta, con il pezzo “More Than You” realizzato in coppia con l’italiano Alessandro Coli. In gara erano presenti anche altri nomi noti come Ivana Spagna, arrivata quarta, l’ex Uomini e donne Francesco Monte, giunto quinto, e Valerio Scanu. Al Bano era invece tra gli ospiti della serata.

All’Eurovision 2022, che si terrà a Torino dal 10 al 14 maggio, ci sarà quindi un “derby” con i vincitori del Festival di Sanremo, Mahmood e Blanco. Al contrario del duo di “Brividi”, Lauro potrà però contare anche sui voti degli italiani, visto che il regolamento dell'Eurovision Song Contest non permette di votare gli artisti in gara per la stessa nazione.

ph: getty images