Vincenzo Fasano

Quando il cantautorato si fonde con il folk, il pop-punk e un personalissimo romantic noise...

Vincenzo Fasano nasce a Mantova da genitori siciliani. Trascorre alcuni anni a Bologna dove si laurea 'controvoglia' in giurisprudenza, forse più attratto dal fervido sottobosco musicale della città che dai codici penali o civili. La sua musica è fortemente influenzata dalla mescolanza di culture, di Nord e Sud e dalle esperienze che hanno accompagnato le sue origini. Il tango caratterizza l’origine delle sue calde sonorità, accompagnato da atmosfere che scivolano in modo latente su panorami diversi, come il folk più sofisticato e il poppunk dei tardi anni ’70, conditi da rarefatti momenti di personalissimo romanticnoise. Una musica dai richiami complessi, eppure immediata e graffiante nella sua semplicità, con una scrittura non diretta alla politica ma all'etica.
Ad Ottobre 2011 è uscito il suo album d'esordio "Il Sangue" per Ecletic Circus: dieci tracce registrate sotto la produzione artistica di Manuele Fusaroli (Le Luci Della Centrale Elettrica, Zen Circus, Tre Allegri Ragazzi
Morti
) con le partecipazioni di Riccardo Sinigallia, Gionata Mirai (Teatro Degli Orrori) e Dino Fumaretto.
MTV New Generation è felice di presentare il primo videoclip estratto "Non Ritiro Quel Che Ho Detto", per la regia di Francesco Imperato.
Ad Aprile 2013 Vincenzo Fasano entra a far parte dei 15 Artisti selezionati per la fase live del "Cornetto Summer of Music - negramaro Contest".

www.myspace.com/vincenzofasano