Martino Corti

Monologhi ironici, divertenti e allo stesso tempo profondi...
Classe 1983, milanese. Martino Corti si è diplomato al liceo scientifico e laureato al DAMS di Bologna. Durante gli studi universitari si imbatte in Mara Maionchi e Alberto Salerno. Incontri e scontri, letture di diverso tipo, da “I Miserabili” a “Viva Tutto”. Studia chitarra ma non è un chitarrista, suona il piano ma non è un pianista, scrive i testi delle sue canzoni e dei suoi monologhi oltre a racconti e poesie, ma non è uno scrittore. Conosce Sandro Mussida e dalla loro unione artistica nasce “Stare Qui”, album di esordio. Accompagna per tutto il 2010 i Nomadi in tour. Il viaggio di Martino prosegue fino ad oggi in una nuova realtà, la Cimice, neonata etichetta indipendente, fondata da Camilla Salerno. Dopo una lunga ricerca Martino riesce a trovare il modo per condividere il suo 'pieno', così lo definisce lui. Insieme a Camilla cerca un nome che possa racchiudere questo mondo, così nascono i “Monologhi Pop”. Le sue canzoni legate tra loro attraverso monologhi ironici, divertenti e allo stesso tempo profondi e commoventi che raccontano aspetti della vita di tutti i giorni, dalle assurdità che accadono durante una banale spesa ad una storia d'amore finita male (era davvero amore?), dalla perenne ricerca di qualcosa e di se stessi fino all'uso dell'inglese al giorno d'oggi. A dicembre 2012 ha registrato il suo secondo album, il primo di “Monologhi Pop” dal titolo “Le Cose Non Contano Nulla”(Mulino Recording). www.martinocorti.it