Hit-Kunle

dal mondo afro-latin, così come dal soul, dal rock e dal punk, il risultato è musica dal groove quadrato in contrasto con atmosfere calde ed energiche

Hit-Kunle nasce in Veneto, a Padova, i primi concerti risalgono agli inizi del 2016. Il nucleo fondamentale è composto dalla cantante/chitarrista e autrice dei brani Folake Oladun e dal batterista Marco Mason, mentre dal vivo diventa un trio con il bassista Massimiliano Vio. Il nome della band prende origine dalla fusione tra il termine inglese “HIT” e la parola yoruba (dialetto nigeriano) “KUNLE”, significa "il colpo capace di riempire le mure di casa".
Le loro composizioni attingono dal mondo afro-latin, così come dal soul, dal rock e dal punk, il risultato è musica dal groove quadrato in contrasto con atmosfere calde ed energiche. Un'intensa attività live li porta via per 18 mesi, durante i quali la band viene selezionata per rappresentare il Veneto all'edizione 2017 dell'Arezzo Wave Love Festival.  A settembre 2017 l'etichetta Bello Records pubblica il loro album d'esordio “In The Pot”. L'uscita del disco è accompagnata dal videoclip di “May I Have Some?” diretto da Le Straniere. Ora sono in tour in giro per l'Italia portarti da La Tempesta Concerti.

https://www.facebook.com/hit.kunle/