This is FRACTAE

Dai frantumi di vita possono nascere belle canzoni

FRACTAE è il progetto artistico del cantautore, polistrumentista e producer torinese Paolo Caruccio. Affonda le sue radici sia nella cultura indie che nella tradizione italiana della musica leggera: dalla scuola di Battisti e Tenco, fino alle chitarre ruvide e i synth spaziali d’oltremanica. Fractae sviluppa uno stile di scrittura e una ricerca del suono personali ma ricchi di riferimenti.

Ha tenuto concerti ed esibizioni live in tutta Italia suonando in numerosi festival e rassegne tra cui Deejay On Stage, Apolide Festival e Rock In Roma. Dal 2019 è performer fisso del format “This Is Indie” per il quale ha cantato in club come Alcatraz, Viper Theatre, Hiroshima Mon Amour. Ha partecipato ad alcuni concorsi vincendo: Follow The Wave (Sugar), Songwriting Camp Sony, Alta Frequenza. Ha inoltre composto musiche e sonorizzazioni per spot pubblicitari e cortometraggi collaborando fra gli altri con il CSC (Centro Sperimentale di Cinematografia) di Torino e Sottodiciotto Film Festival.

Il progetto FRACTAE nasce con “Cartina Corta”, singolo d’esordio. Successivamente è la volta di “Spleen Tropicale”, scritto con Bea Zanin, lanciato durante la Torino Fashion Week. Il penultimo singolo, “Wasabi”, uscito a febbraio 2020 suscita l’attenzione delle principali testate giornalistiche come La Stampa e La Repubblica. “Malinconia Delivery”, il suo ultimo singolo, è uscito il 6 novembre per Neverending Mina, edizioni Sugar Music Publishing.