alt text

La sosia di Taylor Swift viene criticata per il fisico: ecco come ha risposto agli hater!

Applausi

Keitra Jane potrebbe essere una ragazza come tante, ma c'è un piccolo particolare che non passa inosservato: è IDENTICA a Taylor Swift. Oltre spiegare a tutti di non essere la vera TayTay, Keitra ha dovuto imparare a sue spese come difendersi dagli hater che la criticano per il suo aspetto fisico e, a giudicare dalla sua risposta, ha già appreso perfettamente l'arte di replicare ai commenti negativi.

Prima di entrare nel dettaglio della questione, prendiamoci un secondo per giocare a "trova le differenze" tra Keitra e Tay.

 

 

 

 

 

70's Vibes... #freepeople

Una foto pubblicata da Keitra Jane (@keitrajane) in data:

 

 

 

 

Come se non bastasse, anche la giovane ragazza americana ama cucinare, proprio come la cantante di "Bad Blood"! 

 

 

 

 

 

Bake it off ;)

Una foto pubblicata da Keitra Jane (@keitrajane) in data:

 

 

 

 

Keitra ha tanti ammiratori ma, purtroppo, anche degli hater:

"I miei amici mi mandano foto dei commenti negativi che leggono sul mio profilo - ha raccontato Keitra a Seventeen - ma c'è un commento che mi ha colpita particolarmente: "Sei la versione grassa di Taylor Swift"

-

La ventunenne ha deciso di non limitarsi a guardare, ma ha prontamente replicato con un messaggio importante:

"Il bullismo online contribuisce ai disordini alimentari. Le persone devono capire che su Internet niente passa inosservato e quando qualcuno commenta non sta semplicemente scrivendo su una bacheca, sta scrivendo ad una persona vera. Bisogna capire che le parole possono far male oppure promuovere la positività. Usa il potere delle parole per fare del bene"

Keitra ha compreso che la negatività di certi commenti può compromettere l'autostima di chiunque; l'importante è ricordarsi di non essere soli:

"Voglio che le persone sappiano che, indipendentemente dal bullismo, non devono combattere da sole - ha detto in un'intervista con The Huffington Post - "Il mondo ha tanta negatività e se potessi usare un piccolo angolo su Internet solo per promuovere la positività e aiutare gli altri, sarebbe già abbastanza per me! Ricevo molti messaggi da persone che lottano contro i disordini alimentari e il bullismo. Bisogna capire che i commenti negativi e i paragoni contribuiscono a creare disordini alimentari e altri pratiche dannose".

Infine, ci regala un aforisma perfetto che bisogna tenere a mente nei momenti più difficili:

"Sii te stesso, non esiste nessuno di migliore

Brava Keitra!

PH: instagram.com/keitrajane

getty images