alt text

Barbie “Curvy” “Petite” e “Tall”: la rivoluzione delle bambole

Sono stati presentati tre nuovi modelli "Formosa", "Alta" e "Piccola"

La notizia è sulla bocca di tutti: sono arrivati tre nuovi modelli di Barbie: "Curvy", "Petite" e "Tall". La creazione di bambole più realistiche sarebbe dettata anche dalle critiche che accusavano l'iconica Barbie di essere eccessivamente magra e longilinea. Si tratta del più grande cambiamento nei 57 anni di storia del prodotto di casa Mattel ed è destinato a far riflettere sugli ideali di bellezza attuali.

"Le nuove Barbie riflettono meglio quello che le ragazzine vedono oggi nel mondo" ha dichiarato Michelle Chidoni, portavoce Mattel.

"Riteniamo di avere nei confronti delle bambine e dei genitori la responsabilità di riflettere un'ideale di bellezza più ampio" ha detto Evelyn Mazzocco, a capo del marchio Barbie.

Insomma, si tratta di una vera e propria rivoluzione che ha permesso all'iconica bambola di guadagnarsi un servizio fotografico realizzato da Kenji Aoki sul Time.

Intanto la rete la rete si è sbizzarrita coi meme, scherzando anche su un possibile restyling di Ken.

E tu cosa ne pensi?

PH: instagram.com/time

instagram.com/barbie