Special Stage, la finale 2019 della rassegna che porta la musica negli ospedali

Un bellissimo progetto di Officine Buone

Special Stage è un progetto di cuore realizzato da Officine Buone, in cui i giovani artisti portano la musica all'interno degli ospedali italiani, con i pazienti che ricoprono per l’occasione il ruolo di giudici in questo talent show di solidarietà.

Il 22 giugno ci sarà la finale di Special Stage: 10 artisti emergenti arriveranno da tutta Italia per aggiudicarsi il titolo ma soprattutto per essere ascoltati da importanti talent scout della musica italiana, cantautori, giornalisti e personaggi del mondo dello spettacolo.

L'evento si terrà allo Zelig di Milano e a condurre ci sarà il simpaticissimo Marco Maccarini. Ecco i nomi della giuria: Luca De Gennaro (direttore di VH1 Italia, conduttore radiofonico su Radio Capital), Lorenzo Luporini (ufficio stampa Goigest e divulgatore dell'opera di Giorgio Gaber), Marco Pontini (Direttore commerciale Radio Italia), Massimo Bonelli (direttore Concerto Primo Maggio Roma), Alessandro Fabozzi e Francesco Sarcina (Le Vibrazioni), Eugenio Cesaro (Eugenio in Via di Gioia), Gennaro De Rosa (Musica contro le Mafie) e tanti altri ancora da annunciare.

Con Special Stage, i giovani musicisti, cantanti e band possono valorizzare il proprio talento all'interno di un progetto sociale, dedicato ai pazienti ospedalieri per i quali la musica assume un ruolo fondamentale nella motivazione di superare gli ostacoli delle malattie e offre un momento di svago e distrazione.

Si tratta di vere e proprie performance realizzate nei reparti di degenza degli ospedali, con la consulenza di importanti artisti della musica italiana e il supporto dei volontari di Officine Buone.

Nell'ultimo anno, sono state realizzate oltre 100 date, con 450 musicisti partecipanti, 15 città italiane coinvolte, le prime aperture in ambito internazionale e 60 ospiti della musica e dello spettacolo.

Da Brunori Sas ad Ornella Vanoni, da Malika Ayane a Caterina Caselli, da Coez a Francesco Sarcina, passando per Fabio Fazio, Cesareo degli Elio e le Storie Tese, Violante Placido, Rachele Bastreghi, Margherita Vicario, Maccio Capatonda, Matilda De Angelis, Stefano Fresi, Marco Maccarini, Federico Russo, Niccolò Fabi, Ermal Meta, Marianne Mirage, Sikitikis e tante band giovanissime: Eugenio in Via di Gioia, Pinguini Tattici nucleari, che in questi anni hanno calcato Special Stage all’inizio della loro carriera, arrivando poi ad essere protagonisti dei più importanti festival italiani.

E Special Stage è anche una serie tv: hai visto "Involontario" con Giulia Penna? Vai qui per tutte le puntate!

La finale di Special Stage ti aspetta il 22 giugno allo Zelig di Milano.

ph: via Facebook @officinebuone