L’attrice di Hunger Games, Amandla Stenberg, fa coming out in un’intervista

Out and Proud

Quando si decide di rivelarsi al mondo per quello che davvero si è, con orgoglio, è sempre un momento importante e per alcuni, purtroppo, rappresenta ancora una montagna insormontabile.

L'attrice Amandla Stenberg, che abbiamo conosciuto nel ruolo di Rue nella saga di Hunger Games, all'interno di un'intervista ha fatto ufficialmente coming out: "Sì, sono gay".

via GIPHY

Per arrivare a questa certezza, l'attrice ha riflettuto a lungo su stessa:

"La mia sessualità non è il risultato delle mie passate esperienze con i ragazzi, che ho amato, ma una parte di me stessa con cui sono nata e che amo profondamente. Sono stati anni di grandi pensieri, ho dovuto allontanarmi dagli stereotipi imposti dalla società".

Amandla non si identifica né come maschio, né come femmina e preferisce, quando si parla di lei, che si usi un pronome neutro, che possa andare bene per entrambi: in inglese il "they". 

Il suo coming out è arrivato proprio nel mese del Pride, quello in cui si celebra la sessualità, qualsiasi essa sia, delle persone. Arcobaleni per tutti!

ph: Getty