Ryan Reynolds: perché il cameo nel video di Taylor Swift ha un significato speciale nel Pride Month 2019

You Need To Calm Down

È uscito il nuovo video di Taylor Swift che si intitola "You Need To Calm Down" e, come anticipato, ci sono un sacco di volti famosi!

L'ultima celeb a comparire nella clip è quella che sta facendo chiacchierare di più: stiamo parlando di Katy Perry, il suo cameo in "YNTCD" sancisce ufficialmente la fine della faida con la collega, andata avanti per anni (vai qui per il riassunto).

Ma c'è anche un altro cameo particolarmente significativo, così come è significativo tutto il nuovo brano di Tay Tay, che dietro a un sound scanzonato tipicamente estivo cela un forte impegno contro ogni forma di discriminazione della comunità LGBTQ+ e un bel reminder alla tolleranza.

Ci riferiamo a quello di Ryan Reynolds, marito di una delle BFF della 29enne, ovvero Blake Lively.

In "You Need To Calm Down", l'attore si vede per qualche secondo mentre sta dipingendo. Non ti far distrarre dal fascino del 42enne perché è il quadro il vero protagonista di quel momento!

Ryan Reynolds sta infatti dipingendo lo Stonewall Inn, il bar nel Greenwich Village di New York dove avvennero i moti di Stonewall e che vengono ricordati per aver dato il via allo sviluppo del moderno movimento LGBTQ+.

Come sai, giugno è il Pride Month e quest'anno è ancor più speciale perché sono passati esattamente 50 anni dai moti di Stonewall, che avvennero nel 1969.

Embed from Getty Images

Ieri sera, Taylor Swift si è esibita proprio allo Stonewall Inn: come sempre non lascia niente al caso, camei compresi!

Vai qui per tutta la lista delle celeb nel video di "You Need To Calm Down".

ph: getty images