La campagna di Greta Thunberg per sostenere i più piccoli a fronte dell’emergenza sanitaria ha già raggiunto ottimi risultati

Greta aveva cominciato donando un premio da 100mila dollari ricevuto per il suo attivismo

Greta Thunberg è una delle paladine dell'ambiente e la conosci per aver ispirato milioni di ragazzi come lei sul tema della salvaguardia della Terra, creando un movimento generazionale chiamato Fridays for Future.

Ora che il mondo sta lottando nell'emergenza coronavirus, la 17enne svedese ha aiutato a lanciare una campagna che sostiene gli sforzi dell'UNICEF nel proteggere e prendersi cura dei più piccoli sia sul lato sanitario che su quelli dell'igiene e dell'educazione.

Ha cominciato una decina di giorni fa, donando i 100mila dollari di un premio ricevuto dall'organizzazione danese Human Act per il suo attivismo e ora ha annunciato che la campagna ha già racconto 1 milione di dollari.

"Chiedo a tutti di unirsi a supportare il vitale lavoro dell'UNICEF nel salvare le vite dei bambini, proteggere la salute e continuare l'educazione - ha fatto sapere Greta Thunberg in una dichiarazione - Come la crisi climatica, la pandemia di coronavirus è una crisi che riguarda i diritti dei bambini. Colpisce tutti i bambini adesso e nel lungo termine".

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 

School strike week 90. #climatestrikeonline #StayAtHome #fridaysforfuture #schoolstrike4climate #flattenthecurve

Un post condiviso da Greta Thunberg (@gretathunberg) in data:

Una battaglia non esclude l'altra e anche in questo complicato momento è importante ricordarsi di tutelare l'ambiente. Proprio questa emergenza, con le conseguenti misure di restrizione di #IoRestoACasa, ci ha mostrato come la natura possa rifiorire in fretta se l'uomo ridimensiona spostamenti con mezzi inquinanti e rumorosi e tam tam quotidiano.

I Fridays For Future non si sono mai fermati: vai qui per sapere come partecipare continuando a seguire l'auto isolamento responsabile.

#AloneTogether

ph: getty images