Instagram: ecco come funzionano le notifiche per gli screenshot delle storie

Brutte notizie per gli stalker

La prossima volta che acquisirai uno screenshot, la persona che ha pubblicato la storia potrà vederlo”. Hai letto questo messaggio nell'ultime ore? Vuol dire che (forse) stavi stalkerando uno dei tuoi ex su Instagram!

Brutte notizie per gli stalker, buone nuove per chi vuole avere il controllo sui contenuti che pubblica sulla popolare app per condividere foto e video. Nelle ultime ore, Instagram ha aggiunto una nuova funzione che permetterà a chi fa una Storia di ricevere una notifica ogni volta che qualcuno ne farà uno screenshot, o in italiano, un’istantanea dello schermo.

Lo abbiamo fatto tutti, ma ora la pacchia è finita. Instagram vuole farci dimenticare tutti gli ex fidanzati e renderci più buoni, non potremo più infatti screenshottare una storia per poi riderne con gli amici su WhatsApp.

Ma siamo fiduciosi, forse questa nuova funzione potrebbe cambiare le dinamiche del rimorchio online: una notifica di screenshot per far capire un certo interesse, due notifiche potrebbero valere come un invito a cena, tre notifiche vogliono chiaramente dire: fidanziamoci, andiamo a vivere insieme e smezziamo la bolletta dell'ADSL.

Scherzi a parte, Instagram sta davvero rivoluzionando la sua politica della privacy. Questa nuova funzione, arriva pochi giorni dopo quella che permette alle persone che segui di vedere quand’è l’ultima volta che hai usato l’app. 

Molto bene. Siamo circondati, l'unica soluzione è cominciare a comportarsi in modo educato sui social. In un certo senso, questo è l'aspetto più rivoluzionario della nuova funzione introdotta da Instagram.

PH: getty images