Il volto di Raffaella Carrà sarà sulle monete da 2 euro come omaggio all’artista

La prima volta per una cantante

La Zecca di Stato renderà omaggio a Raffaella Carrà coniando monete da 2 euro con il suo volto.

L'annuncio è stato affidato a Fabio Canino, conduttore e autore del libro RaffaBook, che durante il Festival della Tv di Dogliani ha fatto sapere che nel 2023 verranno emesse monete con il ritratto dell'artista.

Raffaella Carrà - getty images

Ogni anno, i Paesi membri dell'Unione Europea possono rilasciare due monete celebrative ciascuno e la sola pezzatura che può essere utilizzata per queste monete è quella da 2 euro, come riporta il Corriere della Sera.

In passato, sono state dedicate a figure storiche come Donatello, Giovanni Boccaccio, Giuseppe Verdi, Galileo Galilei. Quest'anno sono state coniate le monete da 2 euro con i ritratti di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, per l'anniversario dei trent'anni dalla morte dei magistrati. 

La moneta celebrativa di Raffaella Carrà sarà la prima dedicata a una cantante. 

La leggenda della musica e della televisione ci ha purtroppo lasciati il 5 luglio 2021 a Roma, all'età di 78 anni. Showgirl, cantante, ballerina, attrice, conduttrice e autrice, Raffaella Carrà era nata a Bologna il 18 giugno 1943.

ph: getty images