Idris Elba ha un’idea interessante per arginare l’odio sui social

Ha proposto l'account verificato per tutti gli utenti: tu cosa ne pensi?

Sono soprannominati "i leoni da tastiera" coloro che ruggiscono violenza e odio protetti dall'anonimato di uno schermo e Idris Elba ha una proposta per stanarli.

In una dichiarazione sul suo account Instagram, l'attore 48enne ha fatto sapere che secondo lui tutti gli utenti dei social dovrebbero avere l'account verificato e quindi dimostrare obbligatoriamente la propria identità.

L'account verificato è quella spunta blu che vedi di fianco al nome di un utente, solitamente una star o un brand che, per proteggersi da account non ufficiali e garantire che si è proprio sul profilo giusto, ha seguito i passi per far verificare il suo account dal social in cui si trova.

"I personaggi pubblici vengono verificati sui social e il processo di verifica richiede di dimostrare la loro identità, così tutti sanno chi sta parlando" ha iniziato Idris Elba nel suo messaggio.

"Le compagnie dei social media dovrebbero rendere questo obbligatorio per tutti gli utenti" ha aggiunto, scrivendo la frase tutta in maiuscolo.

Idris Elba - getty images

Poi ha continuato con una metafora: "Attualmente i social sono come salire su un aereo e non dover mostrare la carta di identità. Questo non succederebbe mai. Se i codardi vengono supportati da un velo di privacy e segretezza, allora i social non sono un posto sicuro. Sono un aeroplano che permette ai passeggeri di indossare un passamontagna. Se i codardi vogliono declamare retorica razzista, allora che la dicano con il loro nome, non con il loro username".

Cosa ne pensi di questa proposta? Potrebbe servire secondo te per debellare l'odio online e saresti d'accordo all'account verificato obbligatorio?

ph: getty images