I monumenti del mondo si colorano con la bandiera italiana, per solidarietà al nostro Paese

Da Gerusalemme a Sarajevo

In questo periodo ci sentiamo distanti ma più uniti grazie a iniziative come i cartelloni con l'arcobaleno appesi alle finestre o le canzoni e gli applausi dal balcone.

Anche il resto del mondo sta esprimendo vicinanza all'Italia, particolarmente colpita dall'emergenza coronavirus. Per questo, alcuni monumenti si sono colorati con il tricolore: un gesto per onorare il nostro Paese in questo momento difficile.

Sarajevo, in Bosnia-Erzegovina, la celebre biblioteca Vijecnica attualmente sede del comune, si è accesa di bianco, rosso e verde. "Un segno di solidarietà e affetto a tutti gli italiani in questo momento di emergenza" ha spiegato l'ambasciatore italiano Nicola Minasi, come riporta Repubblica.

Foto di Elvis Barukcic, via getty images

Sempre nella capitale bosniaca, il ponte di Mostar è stato illuminato con la bandiera italiana.

Dalla Bosnia-Erzegovina a Israele, dove sulle mura della città vecchia di Gerusalemme è stata proiettata una grande bandiera italiana e con la scritta: "Italia, Gerusalemme è al tuo fianco".

"Una bandiera in solidarietà con il popolo italiano che affronta con coraggio la crisi coronavirus" ha aggiunto lo Stato Ebraico in un tweet.

Alla Basilica della Natività a Betlemme, i soldati palestinesi hanno sventolato il tricolore, mentre delle candele ai loro piedi formavano la scritta "Forza Italia".

Anche nel nostro Paese alcuni monumenti si sono colorati con la bandiera italiana, come simbolo di unità e forza contro questo nemico invisibile. Ecco la statua di Vittorio Emanuele II a Torino.

Foto di Nicolò Campo/LightRocket via getty images

Il Duomo di Pistoia con le finestre bianche, rosse e verdi.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Come on Italy! ❤ #actuallyaltervista #italy #pistoia #coronavirus #restateacasa

Un post condiviso da actually (@actually.altervista) in data:

"Coraggio Italia" è l'iniziativa che ha illuminato il Teatro Antico di Taormina.

Il monumento alla Dea Athena - la dea guerriera - nell'Arena dello Stretto di Reggio Calabria.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 

🇮🇹💪#atena #forzareggio #andràtuttobene #forzaitalia #piufortidiprima #reggiocalabria #italia #visualshow 🇮🇹

Un post condiviso da VISUAL SHOW (@visual.show) in data:

#AndràTuttoBene!

Foto di apertura: Menahem Kahana/Afp via getty images