A fine 2019 Billie Eilish si aggiudica un altro primato e questa volta c’entra Wikipedia

Ecco di cosa si tratta

Il 2019 è stato l'anno di Billie Eilish. Ha pubblicato l'album di debutto "When We All Sleep Where Do We Go?" che l'ha consacrata star della musica internazionale, ha tenuto un tour mondiale sold out (che ha fatto tappa anche a Milano), con la sua personalità magnetica è diventata icona di stile, ha ottenuto ben sei nomination ai Grammy Awards 2020 ed ha compiuto 18 anni. E la lista sarebbe ancora lunga!

L'ennesima riprova che questa che sta per concludersi è stata un'incredibile annata per Billie c'è quest'ultimo primato: la sua pagina Wikipedia è quella più vista di tutto il 2019 di un cantante vivente. Nell'ambiente musicale, meglio di lei ha fatto solo Freddie Mercury.

La lista delle pagine più viste di Wikipedia nel 2019 è stata stilata dall'utente Andrew G. West, che ha messo insieme una serie di dati grezzi che il portale mette a disposizione della comunità. Andrew non ha preso in considerazione la home page di Wikipedia, da sempre quella qui visitata del sito. 

Recentemente Billie ha spiegato in un'intervista perché non vuole collaborare con altri artisti. Clicca qui per scoprirlo. 

ph: press