Billie Eilish è tra le star più pericolose da cercare online

Meglio fare un po' di attenzione

Tutti noi quotidianamente cerchiamo sul web informazioni e curiosità in merito alle nostre star preferite. Ora, prima di farlo, sappi che è meglio avere un po' di prudenza. Soprattutto se ti capiterà di fare qualche ricerca su Billie Eilish.

Secondo quanto diffuso da McAfee - azienda californiana che si occupa di sicurezza informatica - il nome della cantante di "Bad Guy" è tra quelli che più potrebbero farti aumentare il rischio di venire a contatto con virus e malware online. 

Quello di Billie non è l'unico tra i nominativi più pericolosi da cercare in rete: nella top 5 ci sono anche la star di Game of Thrones Maisie Williams, la presentatrice di Love Island Caroline Flack, James Corden e Nicki Minaj. A completare la top 10 troviamo Josh Gad, Mischa Barton, Sam Smith, Dua Lipa e Liam Hemsworth.

Questo naturalmente non significa che non dovrai più cercarli sui principali motori di ricerca, solo dovrai fare un po' più di attenzione a quale link aprirai se non vuoi imbatterti in brutte sorprese.

Raj Samani di McAfee ha qualche consiglio da darti:

"Spesso gli utenti danno precedenza alla velocità anziché alla sicurezza, cliccando su collegamenti sospetti che promettono contenuti con le nostre celebrità preferite. Bisogna pensare prima di fare clic per essere sicuri di navigare in contenuti digitali sicuri e proteggersi dalle minacce alla sicurezza informatica che possono essere utilizzate per infettare i loro dispositivi o rubare la loro identità."

ph: press