Blue Monday: questo evento in programma a Milano ti metterà subito di buonumore

Ci sono anche la Pina e la Vale!

Presto arriverà il Blue Monday ma quest'anno hai un motivo in più per non lasciarti prendere dalla malinconia e sorridere a più non posso!

L'espressione Blue Monday è nata in Inghilterra e più precisamente all'Università di Cardiff dove - attraverso un'equazione che tiene conto di diversi fattori come meteo, livelli motivazionali, ritorno alla routine e lontananza dalle vacanze - è stato calcolato che il terzo lunedì di gennaio è il giorno più triste tra i 365 (366 nel 2020, visto che è bisestile) che compongono un intero anno.

Se pensi a ciò che ti rende felice, scommettiamo che una delle prime cose che ti vengono in mente è la musica: ebbene, quest'anno il Blue Monday si combatte proprio a suon di note e di passi di danza, grazie a Philadelphia!

Sì, sei invitato a all'evento #Staycremoso, dedicato a chi vuole affrontare con positività il 2020, anche in vista della giornata più deprimente dell'anno.

L'appuntamento è per oggi, domenica 19 gennaio in piazza Gae Aulenti a Milano, dove potrai scatenarti in una coreografia ad alto tasso emozionale, insieme a un sacco di performer professionisti che daranno vita a dei coinvolgenti flashmob.

Non ti diciamo di più per non rovinarti la sorpresa, ma ti diamo un indizio: ci sarà lo zampino di Nikos Lagousakos, che è una garanzia di divertimento visto che ha lavorato a prestigiose produzioni come le cerimonie di apertura e di chiusura delle Olimpiadi di Atene 2004, delle Olimpiadi invernali di Torino del 2006 e dei Giochi Panamericani a Lima, in Perù, del 2019.

Non è finita qui perché in piazza Gae Aulenti ti aspetteranno anche due power women e simpaticissime conduttrici radio che affrontano a testa alta ogni momento della vita: stiamo parlando di la Pina e la Vale.

Chiama gli amici e passaparola: oggi, domenica 19 gennaio in piazza Gae Aulenti a Milano, la malinconia invernale si combatte tutti insieme!

ph: ufficio stampa