I BTS hanno mandato un potente messaggio di speranza parlando alle Nazioni Unite

"Le stelle brillano più forte quando la notte è più scura"

Come fanno nelle loro canzoni, i BTS hanno portato un messaggio di speranza e di amore anche in un potente discorso alle Nazioni Unite.

Il gruppo è stato invitato a parlare della crisi sanitaria globale nella 75esima assemblea generale ONU che, date le circostanze attuali, si è tenuta a distanza.

I Bangtan Boys hanno cominciato spiegando come l'emergenza coronavirus e le conseguenti restrizioni li abbiano fatti sentire soli e senza speranza: "Il nostro tour mondiale era stato completamente cancellato, così come tutti i piani, e io sono diventato solo - ha detto RM - Guardavo in alto ma non riuscivo a vedere le stelle".

"Mi sono sentito senza speranza. Tutto è caduto a pezzi. Ieri cantavo e ballavo con i fan in tutto il mondo e ora il mio mondo si è ristretto a una stanza" ha fatto eco Jimin.

Suga ha ricordato che seppure costretti in una piccola stanza, si sono tenuti in contatto con i fan di ogni Paese: "Il mio mondo e il nostro mondo sono andati lontano, hanno raggiunto punti lontani. Abbiamo i nostri strumenti, i nostri telefoni, i nostri fan".

V ha spiegato di aver canalizzato così la frustrazione e la depressione: "Ho preso appunti, ho scritto canzoni, ho pensato a chi sono".

"Abbiamo abbracciato quelle emozioni e noi sette abbiamo iniziato a fare musica insieme" ha aggiunto J-Hope.

Spesso in questo periodo guardiamo al futuro - quando potremo fare questo... - ma Jin ha voluto ricordare l'importanza del presente: "Pensare al futuro è importante. Ma celebra te stesso, incoraggia te stesso e mantieniti felice: sono le cose più importanti. In un mondo di incertezza, dobbiamo celebrare l'importanza dell'io, del tu, del noi. La vita va avanti".

Infine torniamo alle parole di RM che sono quasi poesia: "Le stelle brillano più forte quando la notte è più scura. Se le stelle sono nascoste, lasceremo che la luce della Luna ci guidi. Se la Luna non si vede, i nostri visi saranno la luce che ci aiuterà a trovare la nostra strada".

Puoi vedere tutto il discorso qui:

ph: getty images