Billie Eilish è la più giovane di sempre a ricevere il titolo di Persona dell’Anno dalla PETA

Nel 2021 ha aiutato a raggiungere grandi conquiste per i diritti animali

Billie Eilish è una delle star che più aiutano ad alzare il volume sull'importanza di salvaguardare natura e animali, dando l'esempio in prima persona.

Proprio per questo impegno, ha ricevuto un importante riconoscimento dalla PETA: è stata scelta Persona dell'Anno 2021

La cantante, che compirà 20 anni il prossimo 18 dicembre, è la più giovane di sempre a essere onorata con questo titolo dall'organizzazione che sostiene i diritti animali.

La PETA ha fatto sapere di riconoscere e ringraziare Billie Eilish: "Per aver difeso i diritti degli animali, per non aver mai taciuto sulle ingiustizie e per aver usato la sua influenza per spingere l'industria della moda a riconoscere che la crudeltà non è mai di moda".

Billie Eilish al Met Gala 2021 - getty images

Un esempio? Quest'anno l'artista ha indossato un abito vegano di Oscar de la Renta al Met Gala e ha chiesto al marchio di smettere di usare pellicce nelle sue collezioni: così è stato fatto e adesso Oscar de la Renta è fur-free!

Ha anche lanciato una linea vegana di Air Jordan ed è stata produttrice esecutiva del documentario vegano They're Trying to Kill Us.

"La PETA è più felice che mai di celebrarla per aver colto ogni opportunità per sottolineare che la moda e gli alimenti vegani sono più gentili con gli animali e con il pianeta che condividiamo con loro" ha aggiunto l'organizzazione.

Billie Eilish è un'attivista per i diritti animali da molto tempo ed è vegana da quando aveva 12 anni. 

ph: getty images