Beyoncé, Rihanna, Demi Lovato e altre star stanno sostenendo #EndSARS

Per chiedere di fermare le violenze in Nigeria

Diverse star stanno usando le proprie piattaforme per aumentare la consapevolezza su ciò che sta succedendo in Nigeria.

I giovani del Paese africano hanno lanciato il movimento #EndSARS, per denunciare e chiedere di fermare le violenze che sarebbero perpetrate da un corpo della polizia nigeriana. La Special Anti-Robbery Squad (SARS) si sarebbe macchiata di "torture, estorsioni e persino omicidi", come riporta la CNN.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Beyoncé (@beyonce) in data:

Beyoncé ha condiviso un messaggio di supporto e ha spiegato che sta già facendo qualcosa di concreto per dare una mano, rimandando al suo sito per saperne di più: "Ho il cuore spezzato nel vedere la brutalità senza senso che accade in Nigeria. Bisogna mettere fine alla SARS. Stiamo lavorando su partnership con organizzazioni giovanili per supportare chi chiede un cambiamento. Stiamo collaborando con coalizioni che forniscono cure d'emergenza, cibo e rifugi".

Rihanna ha lasciato trasparire quanto sia toccata e scossa da quello che sta accadendo in Nigeria, postando la foto di una bandiera insanguinata: "È un tradimento nei confronti dei cittadini, le persone che dovrebbero proteggere sono quelle di cui abbiamo paura che ci uccidano. Il mio cuore è spezzato per la Nigeria! È insopportabile da guardare! Sono così orgogliosa della vostra forza e di non aver lasciato perdere la lotta per ciò che è giusto".

Demi Lovato ha condiviso delle informazioni utili per capire gli ultimi avvenimenti nel Paese e sulla SARS, così come Lizzo.

Nicki Minaj ha mandato parole di sostegno: "Sono con voi e prego per le persone giovani e coraggiose della Nigeria, che sono in prima linea in questa violenza senza senso. La vostra voce è ascoltata". 

Kanye West ha fatto eco: "Sono con i miei fratelli e sorelle nigeriani per mettere fine alla brutalità della polizia, il governo deve rispondere al pianto della gente".

ph: getty images