Arriva il primo volo LGBTQ+ per andare al World Pride 2019 a New York

Ci sarà anche Tituss Burgess

Nel 2019, New York ospiterà il World Pride e Virgin Atlantic ha appena lanciato il primo volo LGBTQ+ per raggiungere l'evento.

L'aereo sarà guidato da personale solo LGBTQ+, sia i piloti che l'equipaggio, e ciò vuol dire che chiunque a bordo sarà lì per celebrare la cultura queer dall'inizio alla fine.

Il karaoke durante il viaggio sarà condotto da Tituss Burgess, che speriamo ricreerà l'iconica scena di "Lemonade" di "Unbreakable Kimmy Schmidt". Ma in ogni caso ci basterà eccome la sua sola presenza.

E ci sarà anche un dj set, per ballare letteralmente tra le nuvole.

Chissà, potresti magari incontrare il partner dei tuoi sogni qualche sedile più in là, in un inedito speed date ad alta quota, così la persona con cui stai chiacchierando non potrà trovare scuse per lasciarti.

Il volo partirà da Londra e arriverà appunto a New York: nel 2019, le celebrazioni saranno ancora più simboliche perché saranno passati 50 anni dai moti di Stonewall, che avevano dato il via al movimento per i diritti gay.

ph: getty images