10 consigli dagli esperti su come liberarti dell’insicurezza a proposito del tuo corpo

E sentirti a tuo agio nella tua pelle

L'immagine che abbiamo del nostro corpo, ovvero cosa pensi e come ti senti nella tua apparenza fisica, è strettamente connessa alla fiducia in sé stessi. Ciò significa che un'immagine negativa può portare a una sensazione di vergogna, che può tradursi in un problema mentale: la visione del proprio corpo totalmente distorta.

A volte è difficile non sentirsi negativi quando scorri un'infinita bacheca di foto pesantemente modificate, con corpi alterati dal make up e da Photoshop. Può capitarti di non sentirti all'altezza di un paragone, anche se queste foto non sono ciò che il 99% della gente vede nello specchio.

I rotolini, le cicatrici, l'asimmetrica e tutte le imperfezioni ci rendono umani e la chiave è l'accettazione. Solo l'accettazione porta a un'immagine positiva del proprio corpo.

Si tratta di sentirsi sicuri di sé e a proprio agio nel tuo corpo, così com'è. E si tratta anche di sapere che la tua apparenza fisica è solo una minuscola parte di chi sei e che non definisce il tuo valore come persona.

Ma come arrivarci? Attraverso agli amici di MTV UK, abbiamo contattato l'esperta di body image e di salute mentale Natasha Devon, per darci una mano e suggerirci i piccoli modi in cui possiamo pian piano costruire positività intorno all'immagine del nostro corpo. Ecco i suoi 10 tips!

1. Affronta le tue peggiori paure

C'è una tecnica di cui Natasha è una fan e che si chiama five-minute flash. Obbiettivo? Ridurre l'ansia. La teoria è che se temi di uscire indossando un crop top perché non vuoi che nessuno veda la tua pancia, allora dovresti assolutamente uscire in crop top.

Natasha infatti ha spiegato che il tuo corpo può mantenere un alto livello di ansia per cinque minuti e che passato questo tempo inizierà ad abbassarsi. Insomma, ti potresti abituare ad andare in giro in crop top senza ansia. Perché non provare?

2. Ascolta i tuoi pensieri

Se passi di fianco a qualcuno che lancia uno sguardo alle tue gambe e ti ritrovi a pensare qualcosa come: "Starà sicuramente pensando quanto sono brutte le mie gambe", devi iniziare a cambiare il tuo dialogo interiore.

Quella persona probabilmente stava solo guardando il pavimento e, anche se avesse dato un'occhiata alle tue gambe, non ci sta assolutamente pensando. Ricorda che i pensieri non sono fatti: esercitati a notare e a ribaltare le ipotesi negative e le storie negative che racconti a te stesso. Pian piano, inizierai a cambiare mentalità.

3. Circondati di solo positività

O, in termini più semplici, smetti di seguire chiunque, apparendo sulla tua timeline, ti fa sentire male a proposito di te stesso. Hai il totale controllo su cosa appare sui tuoi social ogni giorno, quindi scegli un'esperienza che ti sproni a pensare a un'immagine positiva del corpo. Un'azione che ha reale impatto sui tuoi valori e su cosa pensi di te stesso.

4. Monitora i tuoi complimenti

Se ti ritrovi a commentare spesso le foto su Instagram scrivendo il nome di una parte del corpo e aggiungendo un bel po' di emoji di fuoco, prova a pensare se davvero è quella la cosa più importante. La prossima volta che qualcuno carica una foto di un viaggio in solitaria, invece di scrivergli che i suoi addominali sono fantastici, prova a lasciare un commento sul fatto che la sua indipendenza ti ha ispirato. Ti aiuterà a pensare di più a cosa conta davvero in una persona.

5. Capisci cosa è davvero importante per gli altri

Pensa alla tua persona preferita. Quali parole useresti per descriverla? Gentile? Onesta? Dolce? Non diresti mai: "Ha dei bei capelli". Un esercizio per aiutarti a ricordare qual è davvero il valore di una persona è prendere quattro o cinque amici e far scrivere il proprio nome in cima a un foglio. Poi vi passerete i fogli in cerchio e ognuno scriverà la ragione per cui la persona nominata è fantastica. Quando il foglio con il tuo nome tornerà tra le tue mani, avrai una potente dose di fiducia, più un reminder di cosa i tuoi amici davvero apprezzano di te.

6. Fai affermazioni autentiche

Sicuramente ti sarà capitato di leggere aforismi e citazioni che puntano a innalzare la fiducia in te stesso e magari le hai anche recitate davanti allo specchio. Ma il consiglio di Natasha per rendere davvero efficaci queste frasi è di trasformarle nel linguaggio che usi normalmente. "Sei assolutamente favoloso mio caro, vai e conquista" non è qualcosa che capita di dire. Magari parti con "Sono abbastanza" o "Vado bene così come sono". E ripeti all'infinito.

8. Trova persone fidate quando si tratta di salute

Molti degli studi che circolano a proposito di salute arrivano da aziende che tentano di venderti i loro prodotti. E sì, le compagnie che cercano solo profitto ci dicono tante bugie, quindi assicurati di fare le giuste considerazioni e di non credere a tutto quello che senti.

Se cerchi un consiglio affidabile in tema di salute, fidati del tuo dottore, non di Instagram. Anche se non è divertente come chattare nei DM.

9. Passa più tempo nudo

Passare 20 minuti al giorno nudo davanti allo specchio può aiutare a farti sentire a tuo agio nella tua stessa pelle. Via i vestiti!

10. Scegli persone positive

Passare del tempo con persone che hanno diversi tipi di forme del corpo e che sono sicuri di loro stessi è qualcosa di davvero importante. Guarda e impara come sono rilassati nella loro pelle e lasciati contagiare da questo atteggiamento positivo nei confronti del corpo.

Arrivare all'amore per se stessi e alla totale accettazione del nostro corpo è un viaggio fatto di esercizi e di sfide sulla nostra mentalità, rompendo gli schemi di ciò che la società ci ha detto negli anni. Usare questi consigli è un ottimo modo per cominciare!

Da Rihanna a Demi Lovato: 11 star che ci incoraggiano ad amare i nostri corpi così come sono

ph: getty images