Zoë Kravitz si è aperta sul suo divorzio, rivelando che l’ha ispirata per scrivere un disco

Intanto starebbe frequentando Channing Tatum

Il divorzio tra Zoë Kravitz e Karl Glusman si è finalizzato un mese fa, dopo che la star aveva compilato i documenti a dicembre 2020.

Ora la 32enne ha parlato proprio della separazione dal collega attore ed ex marito, rivelando che le ha dato l'ispirazione per creare un album musicale insieme al producer Jack Antonoff e definendo la collaborazione: "Molto terapeutica".

Si tratta di un disco solista (Zoë Kravitz ha pubblicato due album in passato con la band Lolawolf ma ha spiegato che il gruppo non è più attivo), disco che ha scritto: "Per un lungo periodo di tempo, catturando questo range di emozioni che è interessante rivedere guardandosi indietro e capire cos'ho scritto su queste emozioni, prima, adesso e nel mezzo" ha detto al magazine Another.

Zoë Kravitz - getty images

Ha quindi raccontato che la nuova musica è "Molto personale. Parla di amore e di perdita".

"Mi sono sposata. Ho divorziato. Le separazioni, lasciarsi, sono cose tristi ma anche belle. Si tratta di agrodolce, quell'inizio e quella fine. È così complesso quello spazio, quando stai tra un cuore spezzato, piangendo la perdita di qualcosa, e sei entusiasta per ciò che c'è davanti a te".

Zoë Kravitz e Karl Glusman si erano messi insieme nel 2016 e sposati nel 2019 nella casa parigina del papà di lei, Lenny Kravitz. L'attrice aveva chiesto il divorzio diciotto mesi dopo il matrimonio.

Zoë Kravitz e Channing Tatum - getty images

Attualmente si vocifera che Zoë stia frequentando Channing Tatum: galeotto sarebbe stato il fatto che la star 41enne di Magic Mike reciti nel film che segna il debutto alla regia della 32enne, ovvero il thriller Pussy Island.

Sono stati visti spesso insieme nell'ultimo periodo e avevano lasciato insieme il Met Gala 2021 dello scorso settembre, dopo aver calcato il red carpet separatamente.

ph: getty images