Vanessa Hudgens ha tirato giù lo stadio con un’epica esibizione sull’inno americano

Che voce!

C'erano i campioni basket in campo al Footprint Center di Phoenix ma, prima del fischio d'inizio, il pubblico ha avuto occhi, anzi orecchie, solo per la performance di Vanessa Hudgens!

La star 32enne è stata chiamata a cantare l'inno americano prima della gara 5 delle finali di NBA tra Milwaukee Bucks e Phoenix Suns e lo ha fatto in modo così eccezionale da meritarsi a più riprese il boato del pubblico.

Con un abito blazer color arancione, ha tirato fuori tutto il suo talento vocale: guarda tu stesso com'è andata, nel video!

Vanessa Hudgens si è appunto esibita allo stadio di Phoenix, in Arizona, e la città ha un significato speciale per lei dal punto di vista sentimentale: proprio lì è nato e cresciuto il fidanzato Cole Tucker! Alla fine della performance, ha infatti urlato "Go Suns".

Lei e il giocatore di baseball 25enne stanno insieme dal 2020 ma lo hanno confermato solo a San Valentino 2021.

Anche Adele era presente alla partita - getty images

Tornando alla gara 5 delle finali NBA, erano diverse le star presenti oltre a Vanessa Hudgens, come Adele con il presunto nuovo fidanzato e Kendall Jenner. La modella era sugli spalti per sostenere il fidanzato Devin Booker, che gioca per i Phoenix Suns.

Per la cronaca, la partita è stata vinta dai Milwaukee Bucks per 123 a 119 e ora guidano la serie 3-2.

ph: getty images