“Unbroken”: difficile lavorare con Angelina Jolie regista? Ce lo racconta il cast del film [video]

Angelina dirige del dramma, al cinema dal 29 gennaio, che racconta la storia dell'eroe di guerra e atleta olimpico Louis Zamperini. Ecco cosa pensano di lei Jack O'Connell, Miyavi, Ross Anderson e Luke Treadaway
Il 29 gennaio arriva al cinema "Unbroken" il secondo film da regista per Angelina Jolie (dopo "In the Land of Blood and Honey" del 2011). In questa nuova avventura dietro la macchina da presa Angelina racconta la storia vera dell'americano Louis Zamperini, atleta olimpico a Berlino nel 1936 e prigionero in un campo di detenzione giapponese durante la Seconda Guerra Mondiale.
Abbiamo incontrato il cast del film, in particolare Jack O'Connell, il cantante giapponese Miyavi, Ross Anderson Luke Treadaway. Ci hanno raccontato come è stato lavorare con un artista del calibro di Angelina, sempre più poliedrica tra un matrimonio a sorpresa con Brad Pitt, un ruolo da strega dark in Maleficent e una visita al Papa in versione Brangelina. A quanto pare non è stata una passeggiata, anzi. Per qualcuno è stata una vera maratona! E c'è chi ha pure vomitato sul set... vero Miyavi?