Una nuova mossa professionale per Harry e Meghan: hanno firmato per diventare oratori

Sui temi dell'uguaglianza, dell'ambiente e della salute mentale

Inizia a definirsi il futuro professionale di Harry - che non vuole più essere chiamato principe - e di Meghan Markle dopo il passo indietro dalla Royal Family.

Attualmente vivono a Los Angeles e i giornali americani riportano oggi che i Sussex hanno firmato con l'agenzia Harry Walker per lavorare come oratori.

Saranno quindi chiamati per inaugurare convegni con i loro discorsi e moderare discussioni per associazioni di categoria, aziende, forum comunitari, convention e si concentreranno sui temi dell'uguaglianza di razza e di genere, delle problematiche ambientali e della salute mentale.

Intanto Harry e Meghan stanno preparando il lancio della loro fondazione no profit Archewell, il cui nome è ispirato al figlio Archie e continuano a portare avanti diverse attività di volontariato.

Durante la fase di auto-isolamento, si sono offerti di portare i pasti ai cittadini più bisognosi di Los Angeles, mentre un paio di giorni fa hanno visitato la Homeboy Industries, che si occupa di riabilitazione di soggetti in condizioni disagiate, per supportare l'iniziativa che distribuisce cibo a chi sta risentendo della crisi scatenata dalla pandemia.

Lo scorso 31 marzo si era ufficializzata l'uscita dalla Royal Family e Harry e Meghan Markle avevano detto addio ai loro account social reali.

ph: getty images