Un ritratto di Beyoncé sarà esposto in un famoso museo americano

Farà parte della collezione permanente

Nel corso della sua carriera Beyoncé ha agguantato incredibili record e ha ricevuto premi su premi, ma questo ancora non le era successo: diventare un'opera d'arte esposta in un museo!

Un ritratto della cantante 37enne è stato selezionato per fare parte della collezione permanente della National Portrait Gallery dello Smithsonian a Washington, ciò significa che resterà appeso alle pareti del museo per sempre.

Lo Smithsonian è il più grande complesso di musei al mondo e comprende appunto anche la National Portrait Gallery, fondata nel 1962 e che espone immagini di personaggi famosi americani.

Il ritratto scelto è quello che vedi qui sopra, scattato dal fotografo Tyler Mitchell per Vogue nel settembre 2018. Nella foto, Beyoncé indossa un vestito di Valentino e un particolarissimo cappello accessorio di Philip Treacy.

ph: getty images