Troye Sivan ha spiegato perché essere definito icona gay lo mette a disagio

Poi, con il fidanzato, ha svelato chi è la sua celebrity crush

Troye Sivan è l'ultima star ad aver risposto alle 73 domande di Vogue, mentre si trovava nella casa del suo manager in California.

Se sei un suo fan, sicuramente sai che il 24enne ha lanciato la sua carriera su YouTube e che attraverso il suo canale aveva fatto coming out, aprendo un forte dialogo sul tema con i suoi follower e dando fiducia e coraggio a chi voleva fare altrettanto. 

È anche per questo che spesso oggi viene definito icona gay ma è un'etichetta che non gli piace perché, ha spiegato, la comunità arcobaleno è talmente varia che non può avere un solo volto.

"La comunità LGBTQ è così incredibilmente diversa e sembra che un sacco di persone vengano definite 'la faccia' della comunità - ha detto - È una cosa che mi fa sentire a disagio".

A un certo punto durante l'intervista entra in gioco anche il fidanzato di Troye Sivan, Jacob Bixenman, con il quale sta da tre anni. I due hanno rivelato chi sono le loro celebrity crush... Shawn Mendes e Harry Styles!

Ecco il video delle 73 domande di Vogue con Troye Sivan:

ph: ufficio stampa