Tom Cruise non avrebbe il permesso di vedere la figlia Suri

Ci sarebbe lo zampino di Scientology

È noto il fatto che Tom Cruise sia un adepto di Scientology che, si vocifera, manovrerebbe la sua vita. E l'ultimo report racconta che l'organizzazione gli avrebbe addirittura vietato di incontrare la figlia Suri.

Un ex seguace della chiesa di L. Ron Hubbard ha raccontato a Us Weekly che all'attore "non è stato dato il permesso" di relazionarsi con la 13enne avuta con Katie Holmes.

L'ultima volta che il 57enne era stato visto insieme a Suri era stata sei anni fa, nel 2013.

Embed from Getty Images

E secondo un'altra ex di Scientology, Samantha Domingo che ha scritto un libro sulla sua esperienza con l'organizzazione, quella uscita pubblica tra padre e figlia era stata ben organizzata: "Ha fatto qualche foto per sembrare di essere connesso con lei così non sarebbe stato criticato".

La star di Hollywood è invece in buoni rapporti con gli altri due figli: Isabella di 26 anni e Connor di 24, anch'essi seguaci della chiesa.

Embed from Getty Images

Tom Cruise li aveva adottati insieme a Nicole Kidman all'epoca del loro matrimonio e, dopo il divorzio, i due avevano scelto di restare con il padre. Da allora, pare che i rapporti con la madre si siano molto raffreddati.

Guarda quanto è cresciuta Suri Cruise, nel video:

ph: getty images