Taylor Swift: perché Ariana Grande non avrebbe detto la sua nel caso che ha coinvolto il suo manager

Justin Bieber e Demi Lovato si sono esposti in favore di Scooter Braun

Molte celebrities si sono schierate da una parte o dall'altra nel dramma scoppiato tra Taylor Swift e Scooter Braun.

La cantante ha accusato il manager di essere stato un bullo nei suoi confronti e di non averle dato la possibilità di possedere la sua musica, dopo che Braun ha acquistato la Big Machine Label Group, che possiede gli album di Tay Tay usciti fino a oggi (vai qui per il riassunto del dramma).

Star come Halsey e Cara Delevingne e persone vicine all'artista come la mamma di Selena Gomez hanno espresso il loro sostegno per Taylor Swift, mentre Justin Bieber e Demi Lovato si sono esposti per il loro manager.

Embed from Getty Images

Scooter Braun è anche il manager di Ariana Grande e in queste ore c'è chi si sta chiedendo perché la cantante non abbia detto la sua.

In realtà la 26enne ha menzionato la cosa: prima si è congratulata con Scooter per aver comprato l'etichetta in una Instagram Story, ripostando la notizia dell'acquisizione.

Poi, dopo le accuse di Taylor Swift, ha cancellato la Story e ne ha postata un'altra con scritto: "Non supporterei mai qualcuno che vuole fare del male a un'altra persona. Ho parlato con lui (Scooter) non appena ho sentito... Non voglio rendere questo pubblico o essere coinvolta ma ho notato opinioni contrastanti dove la gente usava il mio nome. Per favore diffondete amore. Mi dispiace molto Tay".

"Cancellerò questo in un minuto. Non è mai successo" ha aggiunto e così ha fatto eliminando la Story.

Secondo Variety, Ariana Grande sarebbe "frustrata da tutta la situazione" e sebbene ne voglia parlare, Scooter Braun le avrebbe chiesto di stare fuori dal dramma.

Secondo gli ultimi report, il manager vorrebbe spegnere l'attenzione pubblica intorno al caso e starebbe cercando di comunicare direttamente con Taylor Swift.

Tutte le star che supportano Taylor Swift nel dramma contro Scooter Braun (e viceversa):

ph: getty images