Taylor Swift ha dimostrato che la faida contro Katy Perry è davvero finita, con questo gesto

Ecco come sta sostenendo la collega

È passato un anno da quando Katy Perry aveva porto un ramoscello d'ulivo a Taylor Swift, sotto forma di lettera inviata all'inizio del "Reputation Tour" in cui metteva fine alla faida tra loro.

Adesso la cantante di "ME!" ha dimostrato che i rapporti sono davvero pacifici, aggiungendo in tempo zero alla sua playlist il nuovo singolo della collega "Never Really Over", uscito proprio oggi.

La settimana scorsa, Tay Tay ha pubblicato una playlist su Apple Music in cui ha messo le sue canzoni preferite al momento: "Tutto quello che ci succede fa parte di una storia che racconteremo un giorno - ha spiegato - queste canzoni sono la colonna sonora della mia storia al momento. Amo questa playlist per i balli in cucina, per i lunghi viaggi verso casa, per le riflessioni mentre prendo il sole o per scatenarmi".

"Tutte queste canzoni sono state amate e apprezzate da me". E tra questi brani, adesso c'è anche "Never Really Over" di Katy Perry.

La faida tra Taylor Swift e Katy Perry era iniziata ormai cinque anni fa con un diverbio su tre ballerini che avevano lavorato prima per l'una e poi per l'altra e proseguita quando Tay Tay pubblicò "Bad Blood", che sembrava proprio parlare della faida.

ph: getty images