Taylor Swift e Beyoncé: hanno pianto tutte e due dopo la famosa interruzione di Kanye West agli MTV VMA

Un mare di lacrime

Gli MTV Video Music Awards 2009 sono passati alla storia per essere stati il luogo dove ebbe inizio la faida Taylor Swift contro Kanye West (che oggi include anche Kim Kardashian).

 

Nel caso avessi bisogno di una spolverata al cassetto della memoria, quell'anno Taylor Swift vinse il premio per il Miglior Video di "You Belong With Me". Peccato che durante il discorso di ringraziamento, Kanye abbia fatto irruzione sul palco per protestare, dicendo che il premio sarebbe dovuto andare a "Single Ladies" di Beyoncé (che poi nella stessa serata, vinse come Video of the Year e Bey richiamò Taylor sul palco).

Su quell'episodio Taylor ci scrisse una canzone, "Innocent", poi lei e Kanye fecero pubblicamente pace, salvo litigare di nuovo per il testo di "Famous" del rapper. Ma quello che ancora non sapevamo è cosa successe immediatamente dopo l'exploit del marito di Kim Kardashian.

 

Otto anni dopo, è arrivato il momento di rimediare e ci ha pensato Van Toffler, all'epoca amministratore delegato di MTV, insomma qualcuno che era sicuramente presente al momento del fattaccio: "Dopo quella scena, sono corso fuori per assicurarmi che tutto andasse bene e ho trovato Taylor Swift e sua mamma che piangevano istericamente. Non sono bravo con le emozioni e non sapevo cosa dire, quindi sono andato da un'altra parte del backstage e lì ho trovato Beyoncé e anche lei stava piangendo". Insomma, Kanye ha scatenato un mare di lacrime!

Tutte le star con cui Taylor Swift ha litigato:

mgid-arc-content-mtv-5

ph: getty images