Sophie Turner si è candidata per un ruolo nel reboot della serie di Hilary Duff

La vedresti nei panni della BFF di Lizzie McGuire?

Sophie Turner è pronta per il ruolo dei suoi sogni: quello di Miranda, la migliore amica di Lizzie McGuire!

Il reboot della famosa serie con Hilary Duff è per ora a un punto di stallo e intanto l'attrice di "Game of Thrones" si è offerta per vestire i panni che erano appartenuti a Lalaine nella versione originale.

"Lo show di Lizzie McGuire è stato messo in pausa - ha detto la 23enne in una Instagram Story - Sono ovviamente devastata come il resto di noi, ne sono sicura. Ma Miranda apparirà nella nuova stagione? Perché io sono qui. Sono disponibile. Sono io la vostra nuova Miranda".

Più chiara di così! Ha continuato lanciando un appello a chi lavora per la serie: "Gente di Lizzie McGuire, per favore mettetevi in contatto con me".

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da sophietfan (@sophietfan.belfast) in data:

Le riprese del reboot di "Lizzie MCGuire" si sono fermate quando la creatrice della serie originale, Terri Minsky, ha lasciato il suo incarico di showrunner dopo aver girato solo due episodi. I produttori hanno quindi annunciato che servirà del tempo per "muoversi in una diversa direzione creativa".

Oltre a Hilary Duff che riprende il ruolo di protagonista, hanno firmato per il progetto gli attori che interpretavano la famiglia di Lizzie e il migliore amico Gordo, ovvero Adam Lamberg. Non erano invece arrivate comunicazioni sul destino di Miranda.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 

I feels so basic saying something that’s been shouted at me almost my whole life buuuut......hey now, hey now✨

Un post condiviso da Hilary Duff (@hilaryduff) in data:

Forse Sophie Turner potrebbe essere proprio la diversa direzione creativa che stanno cercando!

ph: getty images