Sophie Turner ha spiegato perché non vuole che la figlia Willa venga fotografata

Lo sfogo dell'attrice contro i paparazzi

Sophie Turner ha fatto sapere chiaro e tondo di essere contraria a foto pubbliche della figlia Willa, che siano scattate da lei o dai paparazzi.

L'attrice di Game of Thrones e il marito Joe Jonas sono diventati genitori a luglio 2020 e hanno sempre mantenuto molta privacy intorno alla loro bambina.

Un riservatezza che è stata infranta quando qualcuno è riuscito a rubare una foto di Willa e a farla girare online. La 25enne l'ha notata e ha pubblicato una Story, ora cancellata, in cui ha spiegato perché non posta immagini della piccola e vuole che gli altri facciano altrettanto.

Sophie Turner - getty images

"Immagino che qualche paparazzo sia riuscito a scattare una foto di mia figlia e io voglio dire che la ragione per cui non posto foto di mia figlia e mi assicuro di riuscire a evitare i paparazzi a tutti i costi, è perché esplicitamente non voglio quelle foto là fuori" ha iniziato.

"Lei è mia figlia. Non ha chiesto per questa vita, di essere fotografata. È inquietante che un uomo adulto faccia foto a una bambina senza permesso. Sono nauseata, disgustata e chiedo rispettosamente a tutti di smettere di seguirci, smettere di cercare di scattare foto di nostra figlia e di pubblicarle".

"È disgustoso e non avete il mio permesso" ha concluso.

Joe Jonas e Sophie Turner - getty images

Sophie Turner e Joe Jonas si sono sposati a sorpresa a Las Vegas il primo maggio 2019 e si sono detti sì per la seconda volta in Francia in una cerimonia più in grande a fine giugno 2019. Sono diventati genitori di Willa lo scorso luglio.

Una bellissima storia d'amore nata grazie agli amici in comune - come Hailee Steinfeld - e ai DM di Instagram. Mettiti comodo, ti raccontiamo tutto dei Jophie nel video:

ph: getty images