Sia ha rivelato di soffrire di disturbi che le causano “un dolore cronico”

"La vita è dura ma non siete soli"

Sia è notoriamente molto riservata, tanto da coprire anche il suo volto in pubblico, ma ha voluto aprirsi con i fan su dei problemi personali per mandare un messaggio di positività.

La cantante e autrice ha rivelato di soffrire di un dolore cronico dovuto a una condizione neurologica e a un disturbo del tessuto connettivo chiamato sindrome di Ehlers-Danlos.

"Hey, sto soffrendo di un dolore cronico, per una malattia neurologica e per la ehlers danlos, e volevo solo dire a chi di voi sta soffrendo per un dolore, sia fisico che emotivo, che vi voglio bene, andate avanti".

"La vita è difficile. Il dolore è demoralizzante ma non siete soli" ha scritto su Twitter.

La sindrome di Ehlers-Danlos è ereditaria e colpisce i tessuti connettivi. Si caratterizza per l'ipermobilità, ovvero le articolazioni che si allungano più del normale, una sensibilità troppo acuta della pelle e la fragilità dei tessuti.

ph: getty images