Shawn Mendes ha scritto un toccante messaggio sulla paura di mostrarsi per com’è davvero

"Mi piace pensare che forse dicendo questo alcune persone potrebbero riconoscersi"

Il timore di ciò che gli altri pensano di noi è qualcosa che accomuna tutti, anche una superstar come Shawn Mendes.

Il cantante 23enne ha scritto e pubblicato sui suoi social una lettera ai fan, parlando proprio di questo tema collegato alla difficoltà mostrarsi per com'è davvero e di indossare una maschera.

Ha descritto gli alti e bassi del confrontarsi con il giudizio esterno e si è aperto con un candore e una sincerità così toccanti che è impossibile non riconoscersi nelle sue parole.

Shawn Mendes agli MTV VMA 2021 - getty images

 

Ecco il testo completo tradotto in italiano:

A volte chiedo a me stesso cosa dovrei fare con la mia vita e ciò che mi sento sempre rispondere è "dì la verità, sii la verità". Sento però che questa è una cosa difficile da fare. 

Ho paura che se le persone sapessero e vedessero la verità potrebbero pensare meno di me. Che potrebbero annoiarsi di me. 

Quindi in quei momenti in cui mi sento giù, o metto su uno show o mi nascondo. 

La verità, nella forma corrente di un 23enne che si sente costantemente come se stesse volando o come se stesse affogando. Forse significa solo avere 20 anni, non lo so, o forse sono solo io.

La verità è che voglio davvero mostrarmi al mondo come il me stesso al 100% vero onesto e unico e fregarmene di ciò che pensano gli altri, a volte lo faccio!! A volte non mi interessa cosa pensa la gente e mi sento libero. La maggior parte delle volte però è difficile. 

Questa è la verità.

La verità è che anche con così tanto successo, faccio ancora fatica a sentire che non sto fallendo. 

Sono super focalizzato su cosa non ho, dimenticandomi di vedere tutto quello che faccio.

La verità è che sono sopraffatto e sovrastimolato lol.

La verità è ANCHE che sto bene.

Sto solo cercando di dire ed essere la verità. 

Mi piace pensare che forse dicendo questo alcune persone potrebbero riconoscersi.

Ci sentiamo meno soli e più coraggiosi di fronte alle nostre paure quando ci ricordiamo che, come esseri umani, condividiamo gli stessi timori e le stesse difficoltà

Il desiderio espresso da Shawn Mendes nella frase finale infatti è già diventato realtà, perché tantissimi fan in tutto il mondo hanno apprezzato la sua onestà e si sono rivisti nelle sue parole.

ph: getty images