Selena Gomez si è sentita “vittima di un abuso emotivo” quando stava con Justin Bieber

Ne ha parlato descrivendo "Lose You to Love Me"

Non ci sono più dubbi che il brano "Lose You to Love Me" sia stato il modo in cui Selena Gomez ha elaborato e superato la tormentata storia d'amore con Justin Bieber.

La cantante ne ha già parlato in alcune interviste, ma adesso è andata ancor più nel dettaglio raccontando a NPR quanto abbia sofferto quando le cose con l'ex non andavano e anche quanta forza abbia trovato uscendo da quella situazione.

Ti ricordiamo che Selena e Justin si erano messi insieme nel 2010 per una storia durata, tra vari tira e molla, fino a marzo 2018. Due mesi dopo, lui si era messo con Hailey Baldwin, che oggi è sua moglie (puoi ripercorrere la storia dei Jelena qui).

"Sono molto orgogliosa - ha iniziato a spiegare la 27enne, riferendosi appunto al singolo "Lose You to Love Me" - Ha un diverso significato per me ora, rispetto a quando lo avevo scritto. Sentivo di non aver avuto una chiusura rispettosa e avevo accettato la cosa, ma sapevo di aver bisogno di un modo per dire alcune cose che desideravo aver detto".

"Non è una canzone di odio, è una canzone che dice: 'ho avuto qualcosa di bello e non lo negherò. Ma è stato anche molto difficile e sono felice che sia finita'. Ho sentito che questo era un meraviglioso modo di dire che è finita, che lo capisco e che lo rispetto, e che ora sto entrando in un nuovo capitolo".

A questo punto l'intervistatrice ha puntualizzato: "Stai dicendo addio a Justin Bieber, deduco che stai parlando di lui".

Selena Gomez ha replicato: "Dovevi fare il nome, lo capisco". Poi ha aggiunto che questa non è stata una delle parti più dolorose della sua vita perché: "Ho trovato la forza in essa. È pericoloso restare nella mentalità di una vittima. Non voglio essere irrispettosa, ma mi sento come se fossi stata una vittima di un certo abuso". 

"Intendi abuso emotivo?" ha chiesto l'intervistatrice. "Sì e penso che sia una cosa che... ho dovuto trovare il modo di capire da adulta - ha continuato la cantante -  Ho dovuto capire le scelte che io stavo facendo"

"Per quanto non voglia passare il resto della mia vita a parlare di questo, sono molto orgogliosa di poter dire che mi sento più forte che mai e che ho trovato un modo per attraversare quella situazione con più grazia possibile".

Lo scorso settembre, Justin Bieber aveva spiegato ai suoi fan come la fama lo avesse portato su una strada negativa e tra le altre cose aveva detto: "Ero risentito, irrispettoso verso le donne e arrabbiato. Mi sono allontanato da tutti coloro che mi amavano (...) Mi ci sono voluti anni per tornare indietro da tutte queste terribili decisioni, relazioni rotte e cattive abitudini".

ph: getty images