Selena Gomez ha rivelato la diagnosi del disturbo bipolare parlando con Miley Cyrus

La cantante ha spiegato quanto è importante parlare di salute mentale

Selena Gomez è stata l'ospite virtuale dell'ultima puntata di "Bright Mindend" di Miley Cyrus, dove ha parlato di salute mentale.

La cantante è sempre stata molto aperta sulla sua esperienza, ma per la prima volta durante l'Instagram live ha rivelato che le è stato diagnosticato un disturbo bipolare.

In particolare, Sel ha voluto portare l'attenzione su quanto sia importante parlare di salute mentale e ha fatto un esempio che la riguarda in prima persona: "Recentemente, sono andata in uno dei migliori ospedali per la salute mentale, il McLean Hospital, e ho discusso del fatto che, dopo anni in cui ho attraversato un sacco di cose diverse, ho capito di essere bipolare. Quanto ho avuto quell'informazione, mi ha aiutato. Non avevo più paura una volta che sapevo e penso che la gente sia spaventata dal fatto di non sapere".

La 27enne, che è nata in Texas, ha spiegato come la società e la cultura possano averci educato in un modo diverso e sbagliato: "L'ho visto e l'ho visto anche nella mia stessa famiglia. (In Texas) non è una cosa conosciuta il poter parlare della tua salute mentale, la gente si sente come se dovesse sembrare sempre cool".

"Quando finalmente ho capito cosa succedeva, ho voluto sapere tutto per scacciare la paura - ha continuato - Quando ero più piccola, avevo paura dei temporali e mia mamma mi ha comprato un sacco di libri sui temporali, dicendomi che più avrei saputo, meno ne avrei avuto paura".

Lo scorso gennaio sulle pagine del Wall Street Journal, Selena Gomez aveva aggiunto qualche dettaglio sulla sua esperienza: "I miei alti erano molto alti e i miei bassi mi mettevano fuori gioco per settimane. Ho scoperto di soffrire di problemi di salute mentale e, onestamente, è stato un sollievo".

Forza Sel!

ph: getty images