Selena Gomez: Charlie Puth conferma di aver avuto un flirt con la cantante

Durante la collaborazione su "We Dont't Talk Anymore"

 Selena Gomez e Charlie Puth erano stati al centro dei gossip quando era uscita "We Dont't Talk Anymore" nel 2016 ma aveva bollato la loro relazione come amicizia.

Adesso il cantante però ha confessato che in effetti qualcosa tra loro c'è stato: "È stato qualcosa di piccolo, ma di forte impatto. E mi ha davvero sconvolto".

"L'unico modo perché una canzone suoni reale è che stia succedendo davvero qualcosa dietro le quinte, ed era quello che stava accadendo" ha continuato Charlie Puth, intervistato da Billboard.

"Ma non ero l'unica persona che aveva in mente. E penso che sapessi cosa stava succedendo, in cosa mi stavo infilando".

Nonostante la storia sia finita praticamente prima di cominciare, l'artista non si pente di aver chiamato Selena Gomez per collaborare sulla traccia: "Ha evocato delle emozioni bellissime nella canzone, è stato un piacere lavorare con lei".

Quando era uscito il video di "We Don't Talk Anymore", i fan si erano chiesti perché Sel non fosse nella clip e in tanti avevano pensato che fosse un segnale che le cose tra i due non avevano funzionato.

Charlie Puth aveva poi smesso di seguire la cantante su Instagram, mentre nel video di "How Long" non è passato inosservato il dipinto che assomiglia a Selena.

ph: getty images