Ryan Reynolds e Hugh Jackman hanno messo in pausa la loro faida per una generosa ragione

Nell'ambito dell'iniziativa All In Challenge

C'è una cosa che ha finalmente messo d'accordo Ryan Reynolds e Hugh Jackman ed è la volontà di aiutare gli altri durante questo complicato periodo.

I due attori sono protagonisti da anni di una simpatica faida, in cui si divertono a trollarsi a vicenda, ma adesso, per un giorno, hanno deciso di dichiarare il cessate il fuoco.

Hanno infatti fatto squadra per raccogliere fondi da destinare ad alcuni banchi alimentari, nell'ambito dell'iniziativa All In Challenge e per dare il loro contributo in questo momento difficile. Per incentivare le offerte, tra coloro che hanno donato premieranno un fortunato vincitore, aiutandolo personalmente a mettere su uno stand di limonate.

Hanno annunciato il tutto attraverso un divertentissimo video, che ricalca lo stile della loro faida. Si smentiscono a vicenda, uno parla sopra l'altro, prendono in giro i rispettivi business di caffè e gin.

Condividendo il video, Hugh Jackman ha aggiunto un'altra frecciatina: "Sono d'accordo nel fidarmi che Ryan potrà trattenere la sua linguaccia per un giorno".

Alla fine però, non potrebbero essere più d'accordo "sull'aiutare a fermare l'insicurezza alimentare, perché nessuno merita di restare affamato".

Recentemente, Hugh Jackman ha raccontato quando e come è nata la faida con Ryan Reynolds: l'inizio risale a ben 12 anni fa e c'entra la ex moglie di "Deadpool" Scarlett Johansson!

#AloneTogether